TheTruster's Box

  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size

Array di Controlli in VBA di Excel

E-mail Stampa PDF

Il VBA (Visual Basic for Applications) relativo alle varie applicazioni Office quali Excel, Word, Access, etc. è uno strumento decisamente utile per coloro i quali intendono "espandere" le già ampie possibilità offerte da questi software, implementando da soli caratteristiche non previste dall'applicazione originale o creando, ad esempio, una maschera per il data-entry che faccia da front-end per il proprio documento.

Proprio riguardo l'aspetto del data-entry, chi è abituato a lavorare in Visual Basic 6, utilizzando il VBA potrebbe trovarsi ad operare in un ambiente un po' più stretto considerato che in quest'ultimo mancano strumenti importanti che renderebbero agevole la gestione di molti controlli dello stesso genere. Uno di questi è l'array di controlli.

Un array è definito come una serie di variabili identificate da uno stesso nome al quale è possibile riferirsi utilizzando un numero ovvero un indice.
Analogamente, un array di controlli, è una serie di controlli dello stesso genere che condividono il nome. Anche in questo caso ogni controllo è raggiungibile attraverso un indice numerico.
La cosa che rende gli Array di Controlli decisamente utili è l'esposizione degli eventi in maniera comune a tutti i suoi elementi e le Routines di evento sono in grado di restituire un indice che identifica il controllo che ha scatenato l'evento stesso.

In Visual Basic 6 è molto semplice creare e gestire un Control Array, poichè questi vengono gestiti direttamente dall'ambiente di sviluppo. Non si può dire alltrettanto per il VBA dove, se vogliamo un array di controlli, dobbiamo crearcelo e gestircelo da soli.

 

Esplorare un Database Access con OpenSchema di ADO in Visual Basic 6

E-mail Stampa PDF

ADO è uno strumento molto potente per quanto riguarda l'accesso ad un DB, e consente di gestire il trattamento dei dati da/per il DB in maniera piuttosto agevole ed intuitiva con relativamente pochi oggetti e con semplici metodi.

Un aspetto meno conosciuto del modello ad oggetti ADO è la possibilità di "esplorare" il DB anche dal punto di vista strutturale con il metodo OpenSchema. Con questo metodo possiamo andare a sbirciare nell'elenco delle tabelle disponibili in un DB e dei relativi campi.

 

Modelli 3D - Aggiunti 4 modelli

E-mail Stampa PDF

Ho aggiornato la sezione Dowload Modelli 3D, inserendo 4 nuovi modelli.

 

Modelli 3D - Aggiunti 3 Modelli

E-mail Stampa PDF

Ho aggiornato la sezione Dowload Modelli 3D, inserendo 3 nuovi modelli.

 

"Making Of" del progetto "Retrò Rocket"

E-mail Stampa PDF

Il "making of" del progetto "Retrò Rocket".

Ultimamente ho partecipato, sul sito di 3DAttack, ad una specie di minicontest di modellazione grafica che viene chiamato "Sudden Attack". In pratica viene dato un tema, spesso è un oggetto, e bisogna realizzare una scena modellata, texturizzata ed illuminata, approfittando di un lasso di tempo relativamente breve. Più o meno 4 giorni.

Per l'ultimo Sudden Attack il tema proposto era un Retrò Rocket, ovvero uno di quei razzi con forme improponibili somiglianti molto più spesso a giocattoli che a razzi veri.

 


Pagina 5 di 6

Sondaggio

Cosa vorresti vedere di più su TheTruster's Box?
 

Utenti on-line

 203 visitatori online

MasterDrive.it



Aggiungi TheTruster's Box ai preferiti!


Scarico di Responsabilità


Tutto il materiale pubblicato è di libero utilizzo.
E' gradito il riferimento al Sito ed all'autore nel codice o nel progetto in cui questo viene utilizzato. NON si garantisce in alcun modo per errori di programmazione o eventuali danni causati da bugs, nè si è responsabili di alcuna problematica inerente all'utilizzo del codice o dei prodotti esposti. Chi usa il materiale esposto nel sito lo fà a proprio rischio assumendosene la completa responsabilità.

Ultimi Commenti

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare i contenuti. Per informazioni o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie leggi la nostra Cookie Policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando su qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per informazioni sui Cookies che usiamo e su come cancellarli, guarda la nostra Cookie Policy.

Accetto esplicitamente i Cookies di questo sito.

EU Cookie Directive Module Information